L’esercizio della bontà è l’esercizio dell’intelligenza.

La giustizia è un volto dell’Amore. La giustizia è la necessità che l’Amore ha di ottenere un’adeguata risposta d’amore dalla persona amata. nella sua forma più alta.

Dilettante è colui che non sospetta quanto ogni realtà sia sempre complessa.

Hai dei dubbi sulla verità del cristianesimo? Studia la vita di un santo.
Vuoi vedere qualche cosa di bello? Guarda la vita di un santo.
Vuoi diventare qualche cosa di bello? Cerca di diventare santo.

Su una vecchia quercia c’era un vecchio gufo: più sapeva e più taceva, più taceva e più sapeva.

Quando il dito mostra la luna, lo stolto guarda il dito.

Un asino quando vuol parlare raglia.

Più si cresce più si diminuisce, più aumenta la luce più aumentano le tenebre.

L’aspetto più evidente del progresso morale è il progresso nell’umiltà.

La stessa luce, con la superbia diventa tenebra.

Nulla di più immorale per l’uomo che essere soddisfatto di sè.

La vecchiaia può essere un lungo esercizio spirituale, come preparazione alla prima comunione eterna.

Gli innumerevoli mali che affliggono l’umanità ci dicono che l’uomo non sta funzionando correttamente; ognuno dovrebbe allora chiedersi: come può l’uomo funzionare correttamente?

Signore, da chi andremo? Tu solo puoi farci riuscire nell’impossibile impresa in cui ci hai coinvolto.

Quando la ragione indaga in profondità, più che trovare spegazioni, scopre il mistero.